Valorizzazione turistica e gestione del patrimonio culturale

In Italia i Beni Culturali e Paesaggistici rappresentano una importante opportunità di sviluppo, capace di attivare risorse economiche e generare opportunità occupazionali. Una corretta e ragionata politica di promozione turistica dei beni ed eventi culturali può consentire il finanziamento delle stesse iniziative e la generazione di utili significativi, con effetti positivi anche sul territorio e la società. In quest’ottica, il Master si propone di formare una figura professionale che possieda conoscenze e strumenti per fare del patrimonio culturale del nostro Paese un’opportunità di crescita economica. Il corso sviluppa un profilo professionale dotato degli strumenti operativi per la promozione turistica e la gestione dei beni ed eventi culturali, unendo tre tipologie di competenze: – umanistiche: le nozioni di tipo storico, storico artistico, archeologico ecc. sono indispensabili alla conoscenza del patrimonio da promuovere; – economiche: la preparazione economica, aziendale e quantitativa consente di pianificare e gestire le risorse da investire, valutare i risultati ottenuti e promuovere una efficace strategia di promozione turistica; – digitali-informatiche: le nuove figure professionali formate sono in grado di sfruttare al meglio i moderni canali di trasmissione delle informazioni, come le tecnologie web 2.0, i sistemi mobili, le restituzioni digitali per una corretta e moderna comunicazione e promozione del patrimonio culturale.

Direttore

Prof.ssa Cristina Bernini

Sede

Dipartimento per i Beni Culturali
Via degli Ariani, 1 – 48121 Ravenna

Scadenza bando

15 novembre 2019