WILd Molluscs of Adriatic – WILMA

Il progetto WILMA finanziato dal Piano di Azione FLAG Costa dell’Emilia-Romagna – Priorità 4 Mis. 4.63 PO FEAMP 2014-2020
prevede iniziative di informazione e divulgazione rivolti agli operatori del settore ittico e alla collettività. Le iniziative prevedono un focus particolare sulle cozze e le seppie, per il carattere storico e tradizionale e per l’importanza che queste due tipologie di pesca rivestono.

Bando

Bando Azione 4.a – “Informazione””

Piano di Azione FLAG Costa dell’Emilia-Romagna – Priorità 4 Mis. 4.63 PO FEAMP 2014-2020

Obiettivo del PdA

OBIETTIVO DEL PIANO DI AZIONE n. 4

Favorire l’apprendimento e la creazione di nuove opportunità di lavoro, sensibilizzare la collettività delle risorse ittiche e sul valore delle marinerie, aumentare le occasioni di commercializzazione e di conoscenza delle marinerie.

Titolo del Progetto

WILd Molluscs of Adriatic – WILMA

Descrizione del progetto

Il progetto prevede iniziative di informazione e divulgazione rivolti agli operatori del settore ittico e alla collettività. Le iniziative prevedono un focus particolare sulle cozze e le seppie, per il carattere storico e tradizionale e per l’importanza che queste due tipologie di pesca rivestono.

Importo del progetto

17.800,00 Euro

Contributo concedibile

14.240,00 Euro

Spese ammissibili

Realizzazione di workshop informativi, seminari eventi ed iniziative di sensibilizza-zione rivolte alla collettività

Sostegno

80%

Tempistica

Data di concessione 30.11.2020

Data presunta termine lavori Aprile 2021

Risultati attesi

  • Aumentare le conoscenze sulle opportunità di sviluppo sostenibile del mestiere degli operatori ittici; stimolare uno sviluppo locale ed una cultura dei mestieri del mare, legandolo a prodotti dalla connotazione territoriale
  • Stimolare un’innovazione di produzione e processo nelle attività lavorative degli operatori ittici;
  • Far acquisire sia agli operatori ittici che agli imprenditori di settore nuove conoscenze e competenze in merito alla produzione; aumentare la consapevolezza della cittadinanza sui prodotti di punta delle marinerie Emiliano Romagnole e sui prodotti derivanti da attività di pesca e acquacoltura sostenibili; far crescere la richiesta di mercato per tali prodotti, stimolando, nei piccoli consumatori, l’aumento della do-manda di prodotto locale; sensibilizzare sulle opportunità di sviluppo sostenibile del settore ittico e dei mestieri del mare e sulle opportunità di lavoro generate dal comparto ittico

Responsabile del progetto

Antonio Penso

 

Hai altre domande?

Cerca nelle nostre FAQ oppure inviaci la tua domanda