Informativa assegnazioni abitative

Informativa sul trattamento dei dati personali

(Artt. 13 e 14 Regolamento UE 27 aprile 2016, n. 679 in materia di protezione dei dati personali “GDPR”)

___________________

 

In conformità con i requisiti posti dal Regolamento Generale in materia di protezione dei dati personali il Titolare del trattamento, Fondazione Flaminia (di seguito anche “la Fondazione”) fornisce all’interessato le seguenti informazioni in relazione ai trattamenti di dati effettuati.

FINALITÀ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

I suoi dati personali e quelli dei suoi familiari saranno trattati dalla Fondazione esclusivamente per vagliare la sua richiesta di assegnazione abitativa, per espletare le pratiche amministrative (assegnazione posti alloggio, ecc..) e per adempiere agli obblighi di legge e di normativa secondaria obbligatori (comunicazioni ad enti statali o pubblici, ecc..).

Essendo le condizioni di liceità dei sopracitati trattamenti rinvenibili nell’esecuzione di un contratto o di misure contrattuali e nell’adempimento di obblighi legali, non è necessario acquisire il suo consenso; inoltre il conferimento dei dati da parte sua è necessario ed un eventuale diniego comporterà per la Fondazione l’impossibilità di prendere in considerazione la sua richiesta.

 

MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

I Suoi dati personali saranno trattati con mezzi cartacei, elettronici e telematici da personale interno specificamente autorizzato e, nel caso avessimo necessità di servirci di un soggetto esterno per il trattamento di dati per nostro conto, questo sarà nominato Responsabile del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento.

Al fine di effettuare una valutazione delle richieste di assegnazione abitativa pervenuteci non viene utilizzato un processo decisionale automatizzato, quale ad esempio la profilazione.

CONSERVAZIONE

I suoi dati personali saranno conservati per un periodo non eccedente lo scopo della raccolta, in particolare per un periodo non eccedente i tempi prescrizionali o di decadenza previsti dal codice civile.

CATEGORIE DI DESTINATARI

I suoi dati potranno essere comunicati, per le finalità sopra citate, ai seguenti enti o soggetti: Università, Comune, Questura (in quest’ultimo caso al fine di adempiere alle comunicazioni obbligatorie previste nel Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza), proprietario dell’immobile locato.

DIRITTI DELL’INTERESSATO

L’interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 21 e dall’ art. 13 del GDPR di:

  • richiedere al Titolare del trattamento l’accesso, la rettifica e la cancellazione dei dati personali;
  • l’aggiornamento ovvero quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
  • la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • richiedere la limitazione del trattamento dei dati che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  • esercitare il proprio diritto alla portabilità dei dati.

 

L’interessato potrà inoltre proporre reclamo dinanzi ad un’autorità di controllo (ad esempio il Garante per la protezione dei dati personali).

 

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del trattamento è Fondazione Flaminia con sede in via Baccarini 27, 48121, Ravenna (RA).

Tel. 0544 34345

E-mail: segreteria@fondazioneflaminia.it

 

Le richieste di esercizio dei diritti previsti dal GDPR a favore dell’interessato ed eventuali revoche del consenso prestato potranno essere rivolte