Beni Culturali

 

 

2 posti con il profilo professionale di Esperto Beni Culturali – categoria D, posizione giuridica ed economica D1

 

Avviso Mobilità volontaria esterna, propedeutica concorso pubblico, riservata ai dipendenti amministrazioni pubbliche soggette a limitazioni assunzionali, per la copertura di complessivi 7 posti a tempo indeterminato e a tempo pieno, di cui 2 posti con il profilo professionale di Esperto Beni Culturali – categoria D, posizione giuridica ed economica D1 – 3 posti di Programmatore Gestione Operativa e 2 posti di Perito Agrario – categoria C, posizione giuridica ed economica C1

DATA DI PUBBLICAZIONE: 01 febbraio 2019
DATA DI SCADENZA: 04 marzo 2019

È indetta procedura di mobilità volontaria, propedeutica a concorso pubblico, ai sensi dell’art. 30 del D.lgs. 165/2001 e ss.mm.ii., come recepito dall’art. 13 della vigente Disciplina degli Accessi agli Impieghi del Comune di Bari, riservata ai dipendenti a tempo indeterminato delle Amministrazioni pubbliche di cui all’art. 1, comma 2, del D.Lgs. n. 165/2001, soggette a vincoli diretti e specifici in materia di limitazioni assunzionali, per la copertura di complessivi 7 posti a tempo indeterminato e a tempo pieno con il profilo professionale di Esperto Beni Culturali, Famiglia Culturale, Categoria D – posizione giuridica ed economica D1, di Programmatore Gestione Operativa, Famiglia Informatica, e Perito Agrario. Famiglia Tecnica, Categoria C – posizione giuridica e economica C1, come indicato nel bando.

Per essere ammessi alla procedura di mobilità gli aspiranti devono presentare al Comune di Bari – Ripartizione Personale – P.O.S. Assunzioni e Cessazioni- Via A Ballestrero, 62 (CAP 70126) – domanda di partecipazione firmata dall’interessato, redatta in carta semplice secondo lo schema qui allegato entro e non oltre il termine perentorio di giorni trenta dalla data di pubblicazione del presente bando nell’Albo Pretorio del Comune di Bari e cioè entro e non oltre il 4/3/2019.