Appartamenti

 

Studiare a Ravenna significa per molti ‘fuori sede’ trovare un alloggio confortevole in città. Fondazione Flaminia ha raccolto questa esigenza e oggi gestisce 16 appartamenti, quattro in via Le Corbusier, in convenzione con il Comune di Ravenna, e dodici in via Nino Bixio. Gli alloggi, sessantotto posti letto complessivi, sono assegnati agli studenti del Campus di Ravenna tramite bando (l’uscita è prevista ogni anno a luglio).

Per gli studenti internazionali ammessi alle Lauree Magistrali, Fondazione Flaminia riserva n. 14 posti alloggio, assegnati tramite bando specifico, l’uscita è prevista a giugno.

Fondazione Flaminia reserves 14 accommodations to international students admitted to the first academic year of a Second Cycle Degree Programme in Ravenna Campus. The accommodations will be provided to international students who successfully  succeed the application ‘Call for applications‘ (pubblished in June).

 

Appartamenti di via Le Corbusier

Quattro appartamenti per 20 posti letto complessivi, collocati all’interno di un condominio (Mosaico 2) appena fuori dal centro storico. Ogni appartamento, completamente arredato e fornito di lavatrice e sistema Wi-Fi, dispone di un soggiorno con angolo cottura, una camera singola, due camere doppie, due bagni e un ripostiglio. Il prezzo mensile, comprensivo delle spese delle utenze, è di 235 euro per la singola e di 210 euro per la doppia.

Appartamenti di via Nino Bixio

Dodici appartamenti di diverse tipologie, per 48 posti letto complessivi, collocati all’interno di un complesso condominiale che si trova in centro storico. Ogni appartamento completamente arredato fornito di lavatrice e sistema Wi-Fi, dispone di cucina, soggiorno, camere singole o doppie, bagno e ripostiglio. Il prezzo mensile, comprensivo delle spese delle utenze, è di 320 euro per la singola e di 280 euro per la doppia.

La consegna degli alloggi e delle chiavi è prevista negli orari di servizio della responsabile e per visitare gli appartamenti è necessario prendere appuntamento.

In caso di disponibilità di posti non assegnati tramite bando e nel corso dell’anno accademico, qualsiasi studente, nonché gli iscritti a master, corsi post laurea ecc., possono richiedere l’accesso ai posti letto.