DANTE E DIRITTO un cammino tra storia e attualità

Dal 14 al 16 Ottobre 2021 - Ravenna - Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti

PROGRAMMA

Scarica la brochure

14 ottobre 2021 – I GIORNATA DANTE, IL SUO TEMPO E LA FEDE

Sala Dantesca, Biblioteca Classense – Via Baccarini 3

 

10:00 Saluti introduttivi

10:30 Letture dantesche

 

Sessione I
Bologna, crocevia di saperi
coordina Prof.ssa Alessia Legnani Annichini

11:00 Prof. Andrea Padovani
(già Ordinario di Storia del diritto medievale e moderno)
L’insegnamento del diritto a Bologna nell’età di Dante

11:20 Prof.ssa Nicoletta Sarti
(Ordinario di Storia del diritto medievale e moderno)
Dante e Bologna: intrecci di vita e immaginario poetico all’ombra dello Studio

 

Sessione II
Commedia e ius divinum
coordina Prof.ssa Geraldina Boni

11:40 Prof. Antonello De Oto
(Associato di Diritto Canonico e Diritto Ecclesiastico)
Felicità terrena e felicità eterna: Dante e il fattore religioso nel prisma del diritto

12:00 Dott. Manuel Ganarin
(Ricercatore di Diritto canonico e Diritto Ecclesiastico)
La simonia nella Divina Commedia: annotazioni canonistiche

12:20 Dott. Alberto Tomer
(Dottorando di Diritto canonico e Diritto ecclesiastico)
Allegorie, simmetrie e parallelismi: un viaggio tra Commedia e diritto canonico

12:40 Prof. Andrea Zanotti
(Ordinario di Diritto canonico e Diritto ecclesiastico)
Dante e Cino: la canzone e il diritto

13:00 Pausa pranzo

15:00 Letture dantesche

 

Sessione III
Attualità e inattualità
coordina Prof. Giorgio Spedicato

15:30 Prof. Filippo Briguglio
(Ordinario di Diritto romano)
Dante romanista

15:50 Prof.ssa Monica Palmirani
(Ordinario di Filosofia del diritto)
Dante e tecnologia

16:10 Prof.ssa Annalisa Verza
(Associato di Filosofia del diritto)
Dall’inferno di Dante al cybermondo.
Un itinerario sociologico-giuridico

16:30 Prof.ssa Lea Querzola
(Associato di Diritto processuale civile)
Dante e la sua straordinaria inattualità, ora come allora

17:00 Visita guidata alla Ravenna di Dante


15 Ottobre 2021 – II GIORNATA DANTE, IL POTERE E LA GIUSTIZIA

Dipartimento di Scienze Giuridiche – Via Oberdan 1

 

10:00 Letture dantesche

Sessione IV
Il rapporto con le istituzioni
coordina Prof. Tomaso Francesco Giupponi

10:30 Prof. Andrea Morrone
(Ordinario di Diritto costituzionale)
Dante costituzionalista

10:50 Prof. Ugo Bruschi
(Associato di Storia del diritto medievale e moderno)
Legittimazione e funzioni della sovranità nella Monarchia e nella trattatistica basso-medievale europea: uno sguardo comparativo

11:10 Prof.ssa Elena Ferioli
(Associato di Diritto pubblico comparato)
La “libertà di dissenso” nel pensiero dell’Alighieri

11:30 Prof. Marco Dugato
(Ordinario di Diritto amministrativo)
Dante e il rapporto con le istituzioni

11:50 Prof. Tommaso Bonetti
(Associato di Diritto amministrativo)
Dante e il regime amministrativo dell’inferno

 

Sessione V
Ordine sovranazionale e ordine universale
coordina Prof. Attila Tanzi

12:10 Prof. Corrado Caruso
(Associato di Diritto costituzionale)
La strada di Dante. Dalla monarchia universale al diritto cosmopolitico?

12:30 Prof.ssa Silvia Vida
(Associato di Filosofia del diritto)
Dante e lo stato mondiale secondo Hans Kelsen

12:50 Dott. Niccolò Lanzoni
(Dottore di ricerca in Diritto internazionale)
Il De Monarchia e la fondazione della Comunità internazionale

13:10 Prof. Pieralberto Mengozzi
(Associato di Diritto dell’Unione europea)
Dante e l’Europa dei cerchi concentrici oggi

13:30 Pausa pranzo

15:00 Letture dantesche

 

Sessione VI
Le dimensioni della giustizia
coordina Prof. Michele Lupoi

15:30 Prof. Valerio Gigliotti
(Associato di Storia del diritto medievale e moderno)
“Giudicar di lungi mille miglia”. Dante cantore di Grazia e Giustizia

15:50 Prof. Giangiacomo D’Angelo
(Associato di Diritto tributario)
Hominis ad hominem proportio: la giustizia distributiva secondo Dante

16:10 Prof.ssa Silvia Nicodemo
(Associato di Istituzioni di diritto pubblico)
Dante: il bene comune e la giustizia sociale

 

Sessione VII
Giustizia e responsabilità
coordina Prof. Federico Casolari

16:30 Dott.ssa Ludovica Chiussi
(Assegnista di ricerca di Diritto internazionale)
“Diligite iustitiam qui iudicatis terram”: rule of law e diritto internazionale nella Divina Commedia”

16:50 Dott. Marco Argentini
(Dottorando di ricerca di Diritto internazionale)
Il conte Ugolino e l’invettiva a Pisa. Dante precursore della responsability to protect?

17:10 Dott. Alberto Albiani
(già Presidente del Tribunale della Libertà di Bologna)
Dante criminalista usque ad inferos?

17:30 Dialogo a più voci: giustizia penale e responsabilità secondo Dante
Prof.ssa Desiree Fondaroli
(Ordinario di Diritto penale)
Prof. Attilio Nisco
(Associato di Diritto penale)
Dott. Matteo Leonida Mattheudakis
(Professore a contratto in Diritto penale)


16 Ottobre 2021 – III GIORNATA DANTE, IL MERCATO E LA CULTURA

Sala Dantesca, Biblioteca Classense – Via Baccarini 3

 

10:00 Letture dantesche

Sessione VIII
Oltre i confini: spazi e cultura
coordina Prof.ssa Greta Tellarini

10:30 Prof.ssa Elena Orrù
(Associato di Diritto della navigazione)
Dante navigatore e il mondo dei mercanti della sua epoca

10:50 Dott.ssa Laura Maria Franciosi
(Ricercatore di Diritto privato comparato)
Dante, comparatista ante litteram

11:10 Prof.ssa Daniela Memmo
(Ordinario di Diritto Privato)
Lingua e diritto: la Babele linguistica nel Paradiso dantesco (Dante Alighieri, Paradiso, XXVI,124-32)

11:30 Prof. Antonio Albanese
(Associato di Diritto privato)
Poesia e diritto in Dante

11:50 Dott. Francesco Cunsolo
(Dottorando di ricerca in Beni culturali)
“La divina foresta spessa e viva”: il patrimonio UNESCO di Ravenna nei versi di Dante

12:15 Saluti conclusivi


Per maggiori informazioni:
crossi@fondazioneflaminia.it
oppure consulta il sito del dipartimento di scienze giuridiche